Dottorato di Ricerca

Universita' Italo Francese - Bandi VINCI e GALILEO 2015

L’Università Italo Francese informa che sono stati appena pubblicati sul suo sito internet (www.universita-italo-francese.org) i nuovi bandi dei programmi Vinci e Galileo,**volti a sostenere iniziative di cooperazione universitaria italo-francese.

Bando Vinci 2015

Il bando Vinci 2015 si articola in quattro capitoli:**

-Il capitolo 1 è dedicato al sostegno di corsi universitari di secondo livello (Laurea Magistrale), che prevedano il rilascio di un diploma congiunto o di un doppio diploma (indirizzato ai docenti responsabili di Lauree Magistrali binazionali)

-Il capitolo 2 è dedicato al sostegno della mobilità per tesi di Dottorato in cotutela (indirizzato ai Dottorandi iscritti in tesi di Dottorato in cotutela italo-francese).

-Il capitolo 3 prevede il finanziamento di borse triennali di Dottorato in cotutela (indirizzato alle Scuole di Dottorato che hanno un progetto di tesi in cotutela italo-francese)

-Il capitolo 4 si concentra sui cofinanziamenti per assegni di ricerca post-dottorali (indirizzato alle strutture di ricerca che hanno un progetto scientifico italo francese per attivare un assegno di ricerca post-dottorale).

 

L’obiettivo del programma è quello di promuovere la mobilità degli studenti, dei dottorandi e dei docenti, lo scambio di metodologie e esperienze didattiche, nonché l'approfondimento delle conoscenze linguistiche e la costituzione di una rete di eccellenza scientifico-formativa tra i due Paesi.

Le candidature online possono essere registrate fino al 12 febbraio 2015, sul sito dell’UIF/UFI <http://www.universita-italo-francese.org/>.

Per ulteriori informazioni, potete consultare la sezione del sito dedicata al bando Vinci 2015 <http://www.universita-italo-francese.org/appel+a+projets-it-20-bando+vinci+2015.html

 

 

Bando Galileo 2015-2016

Si tratta di un programma di cooperazione scientifica tra Italia e Francia, istituito dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, per l'Italia, dal Ministère des Affaires Etrangères et Européennes e dal Ministère de l'Enseignement Supérieur et de la Recherche, per la Francia.

L’obiettivo del programma è quello di stimolare lo sviluppo di nuovi rapporti di cooperazione scientifica tra i due Paesi, sulla base di progetti comuni, favorendo in particolare gli scambi di ricerca italo-francesi, tra gruppi costituiti da giovani ricercatori.

L’offerta è diretta a gruppi di ricercatori e studiosi in attività presso Istituzioni universitarie e/od organismi di ricerca, italiani e francesi; è escluso il finanziamento delle ricerche di singoli docenti, ricercatori e dottorandi.

Il bando 2015-2016 si riferisce a progetti di ricerca fondamentale e applicata sulle seguenti tematiche:

 

  • Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima, bioeconomia;
  • Energie, sviluppo sostenibile e cambiamento climatico;
  • Ricerche in scienze umane e sociali applicate allo spazio europeo.

 

 

**

Le candidature online (per parte italiana) possono essere registrate fino al 12 febbraio 2015, sul sito dell’UIF/UFI <http://www.universita-italo-francese.org/

Per ulteriori informazioni, potete consultare la sezione del sito dedicata al bando Galileo 2015-2016 <http://www.universita-italo-francese.org/appel+a+projets-it-25-programma+galileo+2015+2016.html>.