Dottorato di Ricerca

Scienza e Filosofia. Dalla teoria alla sperimentazione: il caso dell’elettromagnetismo

Ciclo di seminari in memoria di Adriano Morando

DEIB - Sala Conferenze
8 aprile 2016
9.30 - 13.00

Dalla teoria alla sperimentazione: il caso dell’elettromagnetismo

La separazione e l’incomunicabilità tra scienza e filosofia, che talvolta caratterizza la cultura odierna, è relativamente recente. Senza scomodare il pensiero antico, o quello moderno, anche in tempi a noi vicini, non sono mancati scienziati che si sono occupati direttamente di problematiche filosofiche (epistemologiche in massima parte, ma non soltanto) né filosofi che si sono occupati con competenza di problematiche scientifiche.

Le ragioni che hanno portato al divorzio sono molte ma questo stato di fatto non deve tuttavia impedirci di vedere come, da un lato lo scienziato, volente/nolente, è condizionato, ora positivamente, ora negativamente, da scelte teoriche (meta-fisiche?), da “concezioni del mondo”, senza le quali in realtà la scienza non potrebbe progredire, dall’altro la filosofia, se non vuole finire nella vuota chiacchiera autoreferenziale, deve fare i conti coi saperi particolari, in primis con le scienze.

Sarà a partire da questa riflessione incentrata sul dialogo tra scienziati e filosofi, che per la seconda volta al DEIB si ricorderà la figura di Adriano Morando e l’impegno da lui profuso in tal senso.

In allegato la locandina con il programma dettagliato dell’evento.

Per informazioni:

Loredana Cristaldi

loredana.cristaldi@polimi.it

Tel. 02 2399 3715

Laura Brambilla

laura.brambilla@polimi.it

Tel. 02 2399 3427